ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maltempo, danni e disagi anche in Polonia, Repubblica Ceca e Germania

Lettura in corso:

Maltempo, danni e disagi anche in Polonia, Repubblica Ceca e Germania

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche in Europa il maltempo ha causato ingenti danni e grandi disagi. Nel sud della Polonia la piena del fiume Miedzianka ha distrutto più della metà di Bogatynia, un centro di 18.000 abitanti.

La città è ora isolata, e può essere raggiunta solo dalla Germania e dalla Repubblica Ceca. Secondo alcuni soccorritori, nella zona sarebbero più di 1200 le case rimaste senza elettricità.

Non è migliore la situazione nella Repubblica Ceca, dove nel week end a causa del maltempo sono morte quattro persone. Le autorità hanno finora calcolato danni per più di 120 milioni di euro, soprattutto in Boemia.

“Vivo qui da 64 anni e non avevo mai visto l’acqua arrivare a questo livello”, dice tra le lacrime un contadino.

E mentre sul terreno scarseggiano gli aiuti alle famiglie colpite, il governo ceco ha convocato una riunione d’urgenza per valutare la situazione e decidere gli aiuti necessari. Secondo il servizio meteo le condizioni del tempo potrebbero migliorare nei prossimi giorni.

Stato di allerta anche in Germania, con la situazione più difficile in Sassonia e Brandeburgo. Molti i corsi d’acqua che hanno tracimato, in alcuni casi raggiungendo l’altezza di 7 metri.

Disagi anche qui nella distribuzione dei generi di prima necessità. Un uomo impegnato a ripulire la sua casa spiega di non aver ricevuto acqua o cibo da nessuno dei soccorritori, nonostante le condotte idriche siano contaminate.

Dopo che nel week end oltre 1400 residenti sono stati evacuati, la situazione in queste ore va lentamente migliorando, al punto che quasi mille hanno già fatto ritorno alle loro case.