ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan: continuano le piogge torrenziali

Lettura in corso:

Pakistan: continuano le piogge torrenziali

Dimensioni di testo Aa Aa

Le piogge torrenziali continuano a imperversare in tutto il Pakistan.

In seguito alle pessime previsioni meteorologiche, la massima allerta è scattata anche nella provincia meridionale del Sind, dove interi villaggi sono stati evacuati.

Argini e sbarramenti infatti continuano a cedere lungo fiumi e corsi d’acqua. Nella provincia centrale del Punjab circa diecimila alluvionati sono stati soccorsi dall’esercito la notte scorsa proprio in seguito alla rottura di alcuni sbarramenti fluviali.

Il primo ministro Yousuf Raza Gilani, dopo aver visitato le aree disastrate, ha detto che il governo non è in grado digestire l’emergenza e ha rivolto un nuovo appello alla comunità internazionale.

Un camion con a bordo sfollati è precipitato ieri in un burrone nella regione di Dir causando la morte di 11 persone.

Da diversi giorni centinaia di migliaia di senza tetto attendono i soccorsi nelle vallate del nord-ovest e nella provincia di Khyber-Pakhtunkhwa dove le comunicazioni stradali sono interrotte a causa del dissesto della rete stradale e del crollo di numerosi ponti.

Dopo due settimane di inondazioni i morti sono 1600, secondo fonti Onu, 15 milioni invece le persone colpite dal maltempo.