ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il maltempo provoca vittime anche in Europa


mondo

Il maltempo provoca vittime anche in Europa

Si contano i primi morti per il maltempo in Europa centrale. In Repubblica Ceca, almeno otto persone sono rimaste uccise in seguito alle piogge torrenziali iniziate a cadere sabato mattina in diverse parti del Paese. Secondo le autorità, circa 2.000 persone sono state costrette ad abbandonare le proprie case.

Molti villaggi hanno subito gravi danni e risultano isolati. “Tante case sono state distrutte – spiega Vladimir Stribrny, sindaco di Hermanice -, le strade che portano al villaggio sono bloccate, tutti i ponti sono crollati, la ricostruzione sarà molto difficoltosa”. “Ci hanno evacuati a bordo di un gommone – racconta una donna -, non c’era altro modo, il giardino era sommerso dall’acqua”.

In Polonia il maltempo ha colpito in particolare la Bassa Slesia, dove almeno una persona è morta annegata. Nel Paese è ancora vivo il ricordo delle alluvioni di primavera, quando morirono una ventina di persone.

Nel sud-est della Germania, una coppia di coniugi anziani e un loro vicino sono morti annegati dopo essere rimasti intrappolati dall’acqua che ha invaso la loro casa. Nelle aree colpite dal maltempo, le autorità tedesche hanno attrezzato edifici pubblici per dare alloggio a quanti hanno dovuto lasciare le proprie case.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

In Cina si aggrava il bilancio dei morti per le frane