ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Birmingham, Zardari contestato per suo viaggio all'estero

Lettura in corso:

Birmingham, Zardari contestato per suo viaggio all'estero

Dimensioni di testo Aa Aa

Sdegno e rabbia, a Birmingham, nei confronti del presidente pakistano Zardari, giunto nella città britannica per una riunione. Centinaia di persone hanno protestato contro la sua visita ufficiale nel Regno Unito, che lo ha portato lontano dal Pakistan, nel momento in cui i suoi connazionali, colpiti dalle alluvioni, stanno affrontando un’emergenza senza precedenti. ‘Migliaia di persone muoiono e il presidente è in vacanza’ accusavano le scritte dei manifestanti.

Circa quindici milioni di persone sono state colpite dalle inondazioni che da settimane stanno devastando il Pakistan, secondo fonti locali. Almeno 1600 risultano le vittime. Nuove precipitazioni sono attese nel Paese, dove continuano ad arrivare aiuti internazionali. Aiuti che per il momento non riescono a coprire i bisogni di tutta la popolazione colpita dal maltempo, che si sente abbandonata dalle autorità. Centinaia di famiglie sono state evacuate anche ieri e alloggiate in ricoveri temporanei.