ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Miliardari regalano metà del patrimonio

Lettura in corso:

Miliardari regalano metà del patrimonio

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo spirito caritativo di Bill Gates coinvolge decine di altri miliardari. Il fondatore di Microsoft, detentore della seconda fortuna al mondo, ha convinto altri quaranta nababbi, tutti americani, a rinunciare ad almeno il 50% dei loro averi e di devolverli in beneficienza.
Il risultato è che nei prossimi anni si renderà disponibile una somma calcolata in almeno 456 miliardi di euro. C‘è di che sfamare, curare e istruire milioni di persone in tutto il mondo.
Tutto è nato da una cena, tenuta l’anno scorso a New York da Gates, Warren Buffett – terza fortuna al mondo – e altri miliardari. Le adesioni sono arrivate alla spicciolata, nel corso degli ultimi mesi. Uno dei primi è stato Ted Turner, fondatore della CNN, è seguito poi Michael Bloomberg, sindaco di New York ed ex proprietario del gruppo che si occupa d’informazione finanziaria. Hanno aderito anche star del cinema come George Lucas, quello di Guerre Stellari.
Molti dei sostenitori dell’iniziativa, chiamata “The giving pledge”, hanno promesso che al momento della loro morte destineranno a opere filantropiche più del 50 per cento, fino alla totalità del loro patrimonio.