ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libano, l'Onu dà ragione a Israele

Lettura in corso:

Libano, l'Onu dà ragione a Israele

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli israeliani erano nel loro territorio, quando martedì hanno tagliato l’albero che ha scatenato la reazione libanese e una sparatoria finita con 4 morti. Lo sostengono ufficiali dell’Unifil, la forza di mantenimento della pace nel Libano meridionale. I rappresentanti dell’Onu danno quindi ragione agli israeliani, che anche nella giornata di oggi hanno continuato la loro opera di sfoltimento della vegetazione nei pressi del villaggio di Adaiseh, sulla linea blu tracciata nel 2000 quando gli israeliani si ritirarono dal Libano.
Negli scontri di ieri sono morti un ufficiale dell’esercito israeliano, due soldati e un giornalista libanese. I funerali di questi ultimi si sono già svolti.
E’ stato il primo episodio di violenza dalla guerra di luglio del 2006, quando Israele attaccò le roccaforti di Hezbollah. La formazione sciita filosiriana ha annunciato ieri, per bocca del suo leader Nasrallah, che non accetterà altri attacchi israeliani in territorio libanese.