ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan, 35 morti in scontri politici a Karachi

Lettura in corso:

Pakistan, 35 morti in scontri politici a Karachi

Dimensioni di testo Aa Aa

Sale ad almeno 35 morti il bilancio delle violenze che hanno insanguinato la città pakistana di Karachi nella notte, innescate dall’omicidio di un politico locale. Auto e stazioni di rifornimento in fiamme sono i segni della devastazione, mentre gli esercizi commerciali sono in gran parte chiusi.

In questa città di sedici milioni di abitanti, più popolata della stessa capitale Islamabad, gli assassini politici si sono susseguiti per tutto il mese di luglio, facendo una quarantina di vittime e creando una contrapposizione violenta tra i sostenitori delle varie formazioni.

Ultimo episodio, l’omicidio di Raza Haider, deputato dell’assemblea provinciale del Sindh, freddato lunedì insieme alla sua guardia del corpo, mentre partecipava a un funerale. Il suo partito rappresenta soprattutto la comunità di origine indiana.