ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Controlli in Afghanistan dopo attacco taleban a base Nato

Lettura in corso:

Controlli in Afghanistan dopo attacco taleban a base Nato

Dimensioni di testo Aa Aa

Controllo aereo serrato nel sud dell’Afghanistan, dopo l’attacco suicida dei taleban a una base Nato.

Sei gli uomini in azione, con armi automatiche, bombe e razzi. Due di loro si sono fatti saltare in aria all’ingresso della base di Kandahar, terza città del paese e culla del movimento taleban.

Un’azione diversiva che doveva consentire al resto del commando di penetrare all’interno della base. I quattro sono stati uccisi durante l’assalto fallito. Feriti due civili e un soldato americano.

Kandahar, dotata di un grande aeroporto, seconda postazione Nato in loco per importanza, è stata oggetto di diversi attacchi negli ultimi mesi.

Ai suoi uomini, il generale americano David Petraeus ha ricordato l’imperativo: proteggere la popolazione civile.

Solo a luglio sono morte nel conflitto afghano più di mille persone, di cui 270 civili.