ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: gli autotrasportatori tornano al lavoro

Lettura in corso:

Grecia: gli autotrasportatori tornano al lavoro

Dimensioni di testo Aa Aa

Di nuovo in strada. Il sindacato degli autotrasportatori greci ha deciso di porre fine allo sciopero iniziato lo scorso 25 luglio.

L’astensione dal lavoro era stata decisa dopo che il governo di Atene aveva annunciato la
liberalizzazione del settore. Trentamila i camionisti che hanno aderito alla protesta.

“Per me – dice uno di loro – la scorsa settimana è stata una perdita di tempo. Di base non è successo nulla. E ora l’unica cosa che resta da vedere è come il governo agirà riguardo le nostre pensioni. Nient’altro”.

La decisione di riprendere il lavoro è arrivata anche dopo che Atene ha minacciato multe, il ritiro delle licenze e il ricorso ad azioni legali. Gli autotrasportatori ora minacciano un nuovo sciopero se l’esecutivo non accoglierà, almeno in parte, le loro richieste.

La protesta ha messo in ginocchio il Paese, soprattutto per l’approvigionamento di beni di prima necessità e di idrocarburi. Il governo greco aveva anche fatto scendere in campo l’esercito per rifornire gli ospedali, gli aeroporti e gli impianti energetici.

Pesanti le ripercussioni dell’agitazione anche sui turisti, rimasti bloccati negli alberghi.