ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina: detriti e immondizia minacciano le Tre Gole

Lettura in corso:

Cina: detriti e immondizia minacciano le Tre Gole

Dimensioni di testo Aa Aa

Allerta per la diga delle Tre Gole. In Cina, nella provincia centrale dello Hubei, le violente piogge minacciano la più grande barriera al mondo, lungo il fiume Yangtze.

Le recenti devastanti inondazioni hanno provocato l’accumulo di grosse quantità di detriti che potrebbero ostruire l’impianto. Ogni giorno dall’acqua della diga, attorno alla quale vivono circa 150 milioni di persone, vengono raccolte tonnellate di immondizia buttate nell’acqua dalla popolazione. L’amministrazione spende circa 10 milioni di yuan (più di un milione di euro) per la pulizia, ma l’intervento potrebbe essere insufficiente.

Intanto nella provincia di Jilin 300 mila persone restano ancora senz’acqua potabile. Due giorni fa i rubinetti delle case degli abitanti della città erano rimasti a secco dopo che le inondazioni avevano trascinato via da un’industria chimica 7.000 barili, metà dei quali pieni di sostanze altamente inquinanti, facendoli finire nel fiume Songhua, e contaminandolo. Il bilancio delle alluvioni è di più di 100 vittime, 37.000 le case distrutte e quasi 600.000 persone evacuate.