ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Louisiana, pesca di nuovo autorizzata in varie zone

Lettura in corso:

Louisiana, pesca di nuovo autorizzata in varie zone

Dimensioni di testo Aa Aa

Riaperta la pesca in ampie zone della Louisiana, off-limits dall’inizio della diffusione della marea nera nel Golfo del Messico. La fuoriuscita del greggio, iniziata a fine aprile, ha seriamente colpito il mercato del settore. La decisione è stata presa dalle autorità in seguito ai risultati positivi di vari test sanitari effettuati sui prodotti acquatici.
 
Rilevante negli acquisti, per molti consumatori, la fiducia riposta nel venditore.“Vengo qui perché il titolare garantisce che nessuno dei prodotti da lui venduti risulterà mai contaminato dalla marea nera” afferma un cliente.
  
Anche se la pesca commerciale è stata di nuovo autorizzata in varie aree, suscitano preoccupazioni, tra gli addetti ai lavori, i possibili effetti delle sostanze chimiche utilizzate per contrastare la diffusione del greggio.
 
“Desidero sapere se il disperdente che hanno messo in acqua ha avuto un effetto sul prodotto. Voglio essere in grado di dire al cliente: lo so, questa roba è buona. Al momento non posso farlo” afferma Frank Patti, titolare di una delle pescherie più note in Florida.
  
Nessuno del pesci venduti nel suo negozio proviene dal Golfo. La loro origine è chiaramente indicata.