ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan, oltre ottocento le vittime delle alluvioni

Lettura in corso:

Pakistan, oltre ottocento le vittime delle alluvioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Oltre ottocento risultano le vittime dell’ondata di maltempo che sta colpendo da diversi giorni il Pakistan. Nel Paese risulta particolarmente stremata la provincia di Khyber Pakhtunkhwa, a nord-ovest, ma critica risulta la situazione anche nel Punjab e nel Baluchistan.

Il governo di Islamabad ha mobilitato la protezione civile e le forze armate, ma i soccorritori sembrano impotenti a far fronte a tutte le richieste di aiuto. “La situazione è pessima – spiega un abitante – la gente è seduta sui tetti delle case, anche le donne, e mancano acqua e cibo”.

Numerosi i medici all’opera per aiutare la popolazione, colpita da vari disturbi. “Il problema maggiore per bambini e anziani – spiega uno di essi – è lo stomaco: tutti loro hanno la diarrea. La maggior parte delle donne, bambini e uomini si lamenta per il prurito e la loro pelle è ricoperta di sfoghi. Sono inoltre affetti da febbre e tosse”.