ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Operazione militare britannica nel sud dell'Afghanistan

Lettura in corso:

Operazione militare britannica nel sud dell'Afghanistan

Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze britanniche hanno lanciato una operazione nel sud dell’Afghanistan, con l’obiettivo di catturare poco meno di 200 insorti asserragliati nella provincia di Helmand.

La manovra, battezzata Tor Shezada, Principe Nero in afghano, viene presentata dai comandi come una “piccola operazione”, ma non vengono fornite cifre sul numero di unità impegnate, nè sulla durata prevista.

L’intervento dei militari della coalizione punta anche a bonificare l’asse stradale tra Marja e Nad Ali, una condizione preliminare per aumentare la sicurezza delle popolazioni locali.

Proprio il distretto tra Nad Ali e Marja, nello scorso febbraio era stato teatro di una massiccia offensiva dispiegata dalle forze di occupazione, probabilmente la più numerosa dall’inizio della guerra, nel 2001.

In Afghanistan sono 150.000 le truppe occidentali impiegate sul terreno. Tuttavia, nonostante gli sforzi, la resistenza dei taleban appare ancora forte.