ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Pakistan le inondazioni fanno altre vittime

Lettura in corso:

In Pakistan le inondazioni fanno altre vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Si aggrava il bilancio delle vittime causate dalle inondazioni in Pakistan. I morti sono più di 300 e decine di persone risultano ancora disperse. Le piogge monsoniche che si sono abbattute negli ultimi giorni soprattutto nella parte nord-occidentale del Paese hanno causato l’innalzamento del livello di alcuni fiumi, a partire dallo Swat, che hanno rotto gli argini in più punti e abbattuto ponti.

La provincia più colpita è quella di Khyber Pakhtunkhwa, dove le autorità hanno dichiarato lo stato di emergenza. Migliaia di persone hanno dovuto abbandonare le proprie case, inghiottite dall’acqua. Gravi i danni anche alle infrastrutture. Secondo le autorità, l’ondata di maltempo – che non accenna a placarsi – è la più grave nella regione dal 1929 e non accenna a placarsi.