ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Immigrazione: in Arizona la festa degli ispanici

Lettura in corso:

Immigrazione: in Arizona la festa degli ispanici

Dimensioni di testo Aa Aa

È festa fra i Latinos in Arizona. La decisione del giudice Susan Bolton di bloccare i punti chiavi della nuova legge sull’immigrazione è la loro vittoria.

La legge SB1070 sarebbe dovuta entrare in vigore oggi.

Il governatore dello Stato, la repubblicana Jan Brewer, ha annunciato che presenterà appello in giornata. L’autore del testo di legge intende arrivare fino alla Corte suprema: “Questa sentenza non affossa la legge – ha detto Russell Pearce – . È solo un blocco temporaneo su certe parti. In appello vinceremo noi”.

La stessa amministrazione Obama si era schierata con le organizzazioni per i diritti umani, aggiungendosi alla lista di querelanti contro il provvedimento, considerato discriminatorio.

Soddisfatte anche le autorità messicane. Il ministro degli esteri Patricia Espinosa ha dichiarato: “Il governo del Messico esprime la sua riconoscenza alla determinazione mostrata dal governo federale degli Stati Uniti e dalle organizzazioni civili che hanno presentato ricorso contro la legge SB1070”.

“No alla xenofobia” avevano gridato ieri a Città del Messico i manifestanti mobilitatisi contro l’entrata in vigore della legge. La vicenda è seguita da vicino dallo stesso presidente Felipe Calderon.