ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trapianto integrale di volto: recupero record in Spagna

Lettura in corso:

Trapianto integrale di volto: recupero record in Spagna

Dimensioni di testo Aa Aa

Il 20 marzo il trapianto totale del volto. Ora il ritorno a casa. Reduce da un incidente che lo aveva deturpato, un giovane paziente spagnolo ha speso le sue prime stentate parole per ringraziare del recupero record lo staff che l’ha operato.

Di 24 ore l’intervento a cui era stato sottoposto all’ospedale Vall d’Hebron di Barcellona. Tra i primi al mondo, ha consentito l’impianto, insieme alla totalità della pelle del viso, anche di naso, palpebre, labbra e mascella superiore, inclusi denti e palato.

“I risultati finali – spiega il capo dell’equipe medica Joan Pere Barret – potranno valutarsi diciotto mesi dopo il trapianto. La speranza è che per quel momento riacquisti fra l’ottanta e il novanta per cento delle funzionalità del volto”.

Meno di tre settimane fa un intervento molto simile era stato realizzato da un’equipe francese, su un uomo di 35 anni, affetto da una grave malattia genetica.