ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La nave Plastiki approda a Sydney

Lettura in corso:

La nave Plastiki approda a Sydney

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha attraversato l’oceano nel nome della difesa dell’ambiente, il catamarano composto totalmente da plastica riciclata. L’impresa, organizzata per sensibilizzare il grande pubblico sull’inquinamento, era partita da San Francisco.

Dopo ottomila miglia nautiche e 130 giorni di viaggio nell’oceano Pacifico, il catamarano ha gettato l’ancora nella baia di Sydney accolto da migliaia di sostenitori.

A guidare l’iniziativa, insieme a sei marinai, il rampollo della famiglia dei banchieri Rothschild, David:

“Credo che le difficoltà comincino adesso – ha detto David de Rothschild – Dobbiamo riuscire a spiegare che è una follia continuare ad inquinare il nostro oceano con la plastica. E’ un problema che non si risolve da solo. Spero che ora qui cercaremo una soluzione, sapendo che abbiamo davanti a noi un lungo percorso”.

L’imbarcazione, di 19 metri è stata costruita con materiale riciclato di oltre dodicimila bottiglie e buste di plastica. Nel suo percorso l’unico intoppo si è verificato nell’ultimo tratto:la barca ha dovuto essere rimorchiata a causa dei venti contrari dal sud.