ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Duisburg, si contano le vittime alla Loveparade. Tra esse almeno una cittadina italiana

Lettura in corso:

Duisburg, si contano le vittime alla Loveparade. Tra esse almeno una cittadina italiana

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ salito a 19 il bilancio ancora provvisorio dei morti nella tragedia di Duisburg, in Germania. Lo ha comunicato la polizia, secondo la quale è fermo a 340 il numero dei feriti. Tra le vittime, in base a un comunicato del ministero degli Esteri, ci sarebbe almeno una cittadina italiana.

Al momento dell’incidente, attorno alle 17 di ieri, erano più di un milione e mezzo i giovani di tutta Europa presenti alla Love Parade, una manifestazione ormai tradizionale.

Le autorità ritengono che la bagarre si sia scatenata mentre migliaia di persone si trovavano sotto un tunnel, largo trenta metri e lungo 200, uno dei punti di passaggio per raggiungere l’area di una vecchia fabbrica in disuso, sede quest’anno della festa.

Il bilancio delle vittime non è stato ancora più pesante solo perché una autostrada urbana accanto al sito industriale era stata chiusa al traffico, il che ha permesso ai soccorritori di giungere rapidamente sul posto.

Angela Merkel, capo del governo tedesco, si è detta sconvolta dalla gravità dell’incidente. “Questi giovani erano venuti con l’intento di fare festa e divertirsi, e invece alcuni di loro hanno trovato la morte”, ha dichiarato il cancelliere.