ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: Quattro soldati statunitensi uccisi in attacco

Lettura in corso:

Afghanistan: Quattro soldati statunitensi uccisi in attacco

Dimensioni di testo Aa Aa

Quattro soldati statunitensi sono morti in Afghanistan in seguito ad un attentato esplosivo portato a termine nel sud del paese.
 
Un trend nettamente in aumento, con una progressione costante dall’inizio dell’occupazione.
 
Secondo stime, tra il 2001 e oggi si contano 1964 morti, 396 dei quali nel solo 2010. Giugno passato il mese più pesante, con 102 militari stranieri uccisi.
 
E se non si placano le ondate di violenza contro i soldati dei contingenti occidentali, non c‘è pace nemmeno tra i ceti dirigenti.
 
A Khost, ieri, uno dei candidati alle prossime elezioni di settembre, Sayedullah Sayed, è rimasto ucciso e una ventina di persone ferite, per un attentato esplosivo compiuto all’interno di una moschea, poco prima della preghiera del venerdi.