ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In arrivo la tempesta, sospese le attività per arginare la marea nera

Lettura in corso:

In arrivo la tempesta, sospese le attività per arginare la marea nera

Dimensioni di testo Aa Aa

A causa dell’arrivo della tempesta Bonnie al largo del Golfo del Messico, verranno temporaneamente sospese le attività di contenimento della perdita al pozzo della BP. Le previsioni del tempo parlano dell’arrivo imminente di venti oltre i 65 chilometri orari.

Il personale impegnato nelle operazioni ormai da tre mesi, è stato fatto evacuare. La durata del fermo, deciso con l’accordo delle autorità statunitensi, dipenderà dall’evoluzione delle condizioni meteo.

“Abbiamo due contatti al giorno con gli uffici meteo”, dice il responsabile delle attività, “andremo via solo quando non potremo più restare”.

Per seguire da vicino lo stato degli interventi è arrivato sul posto il vicepresidente Joe Biden, che ha espresso la speranza di venire definitivamente a capo del problema entro una decina di giorni.

Secondo la compagnia petrolifera la perdita è tappata da una settimana. La messa in sicurezza definitiva del pozzo, tuttavia, richiederà ancora del tempo.