ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: disagi per lo sciopero degli uomini radar

Lettura in corso:

Francia: disagi per lo sciopero degli uomini radar

Dimensioni di testo Aa Aa

Torna alla normalità la situazione negli aeroporti francesi. Dopo più di ventiquattr’ore di sciopero dei controllori di volo, il traffico aereo riprende regolarmente a partire dalle 6. Ieri allo scalo parigino di Orly sono stati cancellati il 50% dei voli,il 20% a Roissy Charles de Gaulle. Annullamenti anche a Bordeaux, Marsiglia, Lione e Nizza. Pesanti i disagi per i passeggeri.

“Abbiamo prenotato un volo da mesi – dice uno di loro – per andare in Messico. E adesso c‘è lo sciopero. Sembra che potremmo essere trasferiti su un altro aereo via Madrid, ma non è ancora certo”.

“Si rimpallano le responsabilità. Abbiamo parlato – aggiunge una donna – con tre diverse compagnie ma…nessuna soluzione”.

Ripercussioni della protesta anche in altri scali europei, come in Portogallo, dove la compagnia aerea Tap ha cercato una soluzione all’emergenza :

“Abbiamo aumentato la capacità dei nostri voli per le destinazioni di scambio, e abbiamo messo aerei più grandi per imbarcare la maggioranza dei passeggeri il cui volo era stato cancellato”.

In Francia l’astensione dal lavoro è stata decisa contro la creazione del ‘cielo unico europeo’, prevista entro il 2012. Una struttura che potrebbe portare a tagli del personale e degli stipendi.