ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'avvocato di Benzema: il mio assistito nega tutto

Lettura in corso:

L'avvocato di Benzema: il mio assistito nega tutto

Dimensioni di testo Aa Aa

Sullo scandalo a sfondo sessuale che sta travolgendo i due calciatori francesi Ribery e Benzema, euronews ha intervistato l’avvocato dell’attaccante del Real Madrid. I due giocatori sono finiti sotto inchiesta per istigazione alla prostituzione minorile, ma Benzema nega di avere avuto rapporti con questa ragazza, all’epoca dei fatti solttanto sedicenne.

Avv.Sylvain Cormier: “Karime Benzema, nonostante lo scandalo che lo ha travolto è sereno. È sereno, ha spiegato, e nega ferocemente le accuse che gli sono state mosse. Sa che non ha nulla da rimproverarsi”.

François Chignac, euronews: In base a quanto contenuto nel dossier, qual è la vostra posizione oggi?

“Le accuse al giocatore mi scioccano particolarmente per due motivi. In primo luogo, non si può dare più peso alla parola di uno rispetto a quela dell’altro, di scegliere la versione della donna o quella di Karim Benzema. E mettendo sotto accusa Karim Bemzema, il giudice è come se avesse voluto annunciare di non credere alla parola del giocatore”.

- Questo scandalo e l’essere stato messo sotto accusa, può nuocere alla carriera di Karim Benzema?

“Non deve porsi domande di questo tipo. È in una squadra, il Real Madrid, in cui giocano fuoriclasse come lui, Kaka Ronaldo, Higuain. E vuole tornare a far parte della nazionale francese, massimo risultato per la sua carriera. Non è giusto per lui avere stati d’animo simili, non deve porsi domande sulle implicazioni di questa vicenda sulla sua carriera. Non è un ingenuo, ma deve concentrarsi sulla carriera. Deve lavorare per guadagnarsi il suo posto, e lo farà”.