ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spiaggia a Parigi, il Comune la vuole tutto l'anno

Lettura in corso:

Spiaggia a Parigi, il Comune la vuole tutto l'anno

Dimensioni di testo Aa Aa

Se a Parigi manca il mare si può almeno provare ad avere la spiaggia. E con tanto di palme e ombrelloni si può ottenere una tintarella invidiabile anche in riva alla Senna. Torna a luglio e agosto
Paris-Plage, 3 km di sabbia sulla “rive droite”, dal Ponte Enrico IV alle Tuileries.

Visto il successo crescente dal 2002, il Comune sta pensando di estendere l’iniziativa al resto dell’anno, bloccando il traffico e rendendo permanenti gli stabilimenti balneari.

“Poiché non vivo a Parigi e non uso qui la mia auto penso che sia una buona idea: io vengo qui solo per divertirmi”, dice una bagnante.
L’idea invece fa infuriare un cittadino: “È pazzesco, ci sarà traffico ovunque, è già tutto bloccato, ma se rimanesse sempre così…Ve lo immaginate?”

Ma a molti altri parigini non sembra dispiacere la prospettiva di poter camminare a piedi nudi sulla sabbia tutto l’anno all’ombra della Tour Eiffel.