ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Francia scioperano i controllori di volo

Lettura in corso:

In Francia scioperano i controllori di volo

Dimensioni di testo Aa Aa

In piena stagione di vacanze estive, i controllori di volo scioperano in Francia contro la riorganizzazione dei cieli europei. Saranno interessati quasi tutti gli aeroporti nazionali, con disagi previsti fino a giovedì mattina. A Roissy si stima che il 20 percento dei voli saranno annullati, il 50 percento a Orly.

Al centro del dibattito la creazione, a partire dal 2012, di nove grandi blocchi funzionali che si dovrebbero sostituire agli attuali 27 sistemi nazionali di sorveglianza del traffico aereo. La Francia dovrebbe rientrare nel cosiddetto “FABEC”, il Blocco dell’Europa centrale, insieme a Svizzera, Germania, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo.

Lo spazio unico dovrebbe servire a creare rotte più dirette, con un risparmio di 17 chilometri per volo in media, alla luce di una raddoppiamento del traffico aereo da qui al 2025. Trai progetti, quello di integrare anche i controllori militari. E proprio a loro sta pensando di ricorrere la Spagna per sostituire quelli civili, sospettati di stare attuando una sorta di sciopero bianco. negli ultimi giorni diverse decine di controllori aerei dell’area di Barcellona si sono messi in malattia per stress, causando ritardi e disagi. Un’assenza sospetta, nel pieno delle trattative sul rinnovo del contratto.

  • Aéroports de Paris – Paris-Charles-de-Gaulle Airport & Paris-Orly Airport
  • +33 1 70 36 39 50
    www.adp.fr