ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Moody's abbassa il rating dell'Irlanda alla vigilia dell'emissione di obbligazioni

Lettura in corso:

Moody's abbassa il rating dell'Irlanda alla vigilia dell'emissione di obbligazioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Il peggioramento delle finanze pubbliche costa all’Irlanda il taglio del rating. Moody’s ha declassato l’ex tigre celtica da “Aa1” a “Aa2”, con un outlook che passa da negativo a stabile.

L’agenzia di valutazione del credito punta il dito contro i costi elevati del salvataggio del settore bancario: come quello della Anglo Irish Bank che ha causato un deficit di bilancio del 14 per cento del pil l’anno scorso.

La valutazione di Moody’s è ora simile a quella di Standard and Poor’s che ha una diversa scala di giudizio, ed è un gradino al di sopra di quella emessa da Fitch.

Moody’s prevede inoltre una crescita al di sotto delle stime del governo irlandese per i prossimi 3-5 anni. La decisione arriva alla vigilia dell’emissione sul mercato di obbligazioni a sei e dieci anni per un miliardo e mezzo di euro in totale.