ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Argentina premia il giudice Garzon

Lettura in corso:

L'Argentina premia il giudice Garzon

Dimensioni di testo Aa Aa

Baltasar Garzon è stato premiato a Buenos Aires per le sue inchieste sui reati commessi durante le dittature argentine degli anni Settanta a Ottanta. Il riconoscimento è stato consegnato al magistrato spagnolo in un luogo simbolico: l’ex scuola di meccanica della Marina, diventata sede di detenzione illegale per oppositori durante gli anni bui della repressione.

“E’ triste – ha detto Garzon – che in alcuni Paesi, come la Spagna, ci sia stata recentemente, in modo premeditato, un’inversione di tendenza su materie come il principio universale di giustizia. E’ triste”.

Garzon è un giudice controverso, che nel suo Paese ha provocato manifestazioni di piazza a favore e contro la sua opera. Attualmente è sospeso della funzioni con l’addebito di avere oltrepassato le sue competenze nell’indagare i reati commessi dai sostenitori del generale Franco durante la guerra civile spagnola e nei primi anni della dittatura.