ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Inondazioni. Più di 40 morti nel sud-ovest della Cina

Lettura in corso:

Inondazioni. Più di 40 morti nel sud-ovest della Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

Oltre quaranta morti in due giorni mentre sono previste ancora piogge torrenziali. In Cina le inondazioni hanno causato gravi danni nelle provincie sudoccidentali dello Yunnan e del Sichuan.

Da inizio luglio circa un milione di persone sono state costrette a lasciare le loro case.

Nella provincia di Anhui squadre di militari hanno condotto esplosioni controllate visto l’aumento del livello dell’acqua.

Aperta in via eccezionale anche la diga delle tre gole di Chongqing, la più grande al mondo.
I danni economici causati dal maltempo ammontano a circa 3300 dollari.

Decine di persone risultano ancora disperse.
Le inondazioni sono frequenti in Cina nel periodo estivo, quest’anno il bilancio è piû grave che in passato, solo a giugno solo morte quasi 400 persone.

Per i prossimi giorni i meteorologi prevedono ancora piogge torrenziali, mentre dovrebbe arrivare il tifone Conson.