ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Blocco di Gaza, nave libica scortata dagli israeliani

Lettura in corso:

Blocco di Gaza, nave libica scortata dagli israeliani

Dimensioni di testo Aa Aa

È circondato dalla marina israeliana, il cargo libico di aiuti per Gaza che si trova ormai a pochi chilometri dalla costa.

Ma quale sarà il suo attracco? El Arish, dicono Egitto ed Israele, e in un primo tempo anche il capitano della nave.

Un rimpallo di dichiarazioni a cui la Fondazione Gheddafi risponde: l’Amalthea manterrà la rotta prevista.

Partita sabato dalla Grecia, la nave trasporta due mila tonnellate di viveri e medicine destinati alla popolazione di Gaza.

Israele è decisa a non lasciarla passare: se necessario, avverte, torneranno in azione gli uomini scelti già impiegati nel raid costato la vita a nove uomini della nave turca Mavi Marmara.

Dove era presente anche lei, una deputata arabo-israeliana che per questo è stata privata del passaporto e di alcuni privilegi dal Parlamento israeliano.

L’assalto alla Mavi Marmara ha provocato una grave crisi diplomatica tra Israele e Turchia. E spinto diverse organizzazioni umanitarie a tentare di forzare ancora il blocco di Gaza.