ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

37 feriti. Pamplona tira le somme dopo San Firmino

Lettura in corso:

37 feriti. Pamplona tira le somme dopo San Firmino

Dimensioni di testo Aa Aa

Spettacolo, colori e per fortuna nessuna vittima. Concluse le tradizionali feste di San Firmino, Pamplona non può però che tirare un mezzo sospiro di sollievo.
Trentasette feriti, fra cui 11 stranieri, il bilancio conclusivo dopo l’ottavo e ultimo “encierro”, la tradizionale corsa dei tori per le vie della città vecchia. Gravi soprattutto un ventiquattrenne inglese, operato d’urgenza dopo un’incornata all’inguine, e uno spagnolo di 23 anni, colpito al torace e a una coscia.
A seminare panico e regalare adrenalina sono stati per il gran finale i tori dell’allevamento di “Jandilla”: esemplari già tristemente noti, per aver l’anno scorso provocato la morte di un ragazzo spagnolo. Ultima delle 15 vittime che dal 1911 hanno rovinato la festa a San Firmino.