ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mondiali, "Furie Rosse" orgoglio degli spagnoli

Lettura in corso:

Mondiali, "Furie Rosse" orgoglio degli spagnoli

Dimensioni di testo Aa Aa

Spagnoli stanchi, ma felici. I folli festeggiamenti scoppiati nel Paese subito dopo la vittoria della Nazionale ai Mondiali di calcio si sono affievoliti con la luce del sole, ma il sogno della Spagna di aggiudicarsi la sua prima World Cup, quello non è svanito: è diventato realtà, come testimoniano le prime pagine dei giornali.

“Sono felice e orgoglioso di essere spagnolo” afferma un uomo. “Sono venuto in questa nazione e, almeno, posso dire che uno dei miei sogni è stato realizzato: vedere una squadra come quella spagnola vincere la Coppa del Mondo”.

Il primo titolo mondiale nella storia calcistica della Spagna, Paese che ha vinto anche l’ultimo Campionato Europeo.

L’ondata di festa ed esaltazione ha invaso le varie città spagnole subito dopo il gol di Iniesta ai supplementari che ha decretato la vittoria sull’Olanda e ha garantito un posto nella storia ai giocatori della Seleccion.

L’adrenalina era alle stelle a Madrid, nelle cui strade si sono riversate decine di migliaia di tifosi. E dove i campioni del mondo sono attesi questa sera per un tour a bordo di un bus scoperto.