ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Olanda piange la condanna della finale bucata

Lettura in corso:

L'Olanda piange la condanna della finale bucata

Dimensioni di testo Aa Aa

Palo. Ancora una volta. E fanno 3. Gli olandesi piangono la sconfitta. Per la terza volta, dopo il 1974 e il 1978, si vedono sfuggire per un soffio la possibilità di sollevare la coppa del mondo.

Per le vie di Amsterdam c’erano quasi due cento 200.000 persone riunite davanti ai maxi schermi e unite nella speranza della vittoria. Sono tornate alle proprie case, senza disordini, e con la fatidica coda tra le gambe ma senza scordare l’ironia.

“E’ una gran tristezza, una tragedia. Fino all’ultimo mi immaginavo che l’Olanda potesse vincere. Ma è andata com‘è andata” dice un ragazzo.

“Nel secondo tempo è stata più combattuta, ma forse non hanno avuto abbastanza fiducia in sè, non so” commenta una giovane.

Olanda. Altri 4 anni di rimorsi e speranza.