ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nave libica con aiuti umanitari fa rotta verso Gaza

Lettura in corso:

Nave libica con aiuti umanitari fa rotta verso Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

La nave libica carica di aiuti umanitari per i palestinesi di Gaza si sta dirigendo verso la Striscia, nonostante gli avvertimenti delle autorità israeliane.

Sull’Amalthea, salpata sabato notte dalla Grecia, sono presenti 12 membri di equipaggio e 15 attivisti libici. La spedizione è organizzata da una fondazione presieduta dal figlio del leader libico, Saif Al Islam Gheddafi.

Il governo israeliano ha ribadito che non permetterà a nessuna imbarcazione di forzare il blocco navale imposto dal 2007.

“Non abbiamo cambiato idea – sostiene il ministro israeliano per la ricerca scientifica – nessuna nave sarà autorizzata a entrare a Gaza, quindi se vogliono scaricare aiuti umanitari possono farlo dal porto israeliano di Ashdod”.

La marina militare ha l’ordine di intercettare l’Amalthea, il cui carico non è stato controllato dalle autorità israeliane. A maggio, lo stato ebraico ha suscitato l’indignazione della comunità internazionale, attaccando una flotta decisa a forzare il blocco navale: il blitz causò la morte di nove attivisti turchi propalestinesi.