ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Morto Raoul Moat, finita tragicamente la caccia all'uomo

Lettura in corso:

Morto Raoul Moat, finita tragicamente la caccia all'uomo

Dimensioni di testo Aa Aa

Raoul Moat è morto. Il killer in fuga, cui la polizia britannica ha dato la caccia per una settimana, è morto in ospedale, non è sopravvissuto alle ferite provocate da un’arma da fuoco.

Si è sparato – ha dichiarato la polizia – esattamente come minacciava di fare, con la pistola puntata sotto il mento, da sei ore.

L’uomo, un buttafuori di 37 anni, era uscito da prigione il primo luglio. Aveva sparato alla sua ex, e poi ucciso il compagno di lei. Il giorno dopo aveva sparato anche contro un agente di polizia e avrebbe minacciato di continuare ad uccidere.

Una volta localizzato nel paesino rurale di Rothbury, vicino a Newcastle, la polizia ha accerchiato l’uomo nei pressi di un fiume per un perimetro di 16 chilometri e avviato una lunga trattativa, culminata con la morte dell’uomo.