ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Catalogna mobilitata a difesa di statuto autonomia

Lettura in corso:

Catalogna mobilitata a difesa di statuto autonomia

Dimensioni di testo Aa Aa

La Catalogna si è mobilitata a difesa del suo statuto di autonomia, messo recentemente in causa dalla corte costituzionale spagnola.

Almeno un milione di persone hanno sfilato a Barcellona, compreso il presidente del governo regionale Jose Montilla, i suoi due predecessori e tutti i partiti catalani, ad eccezione dei popolari.

“Ci sbarrano la porta – accusano gli indipendentisti di centro destra – ci dicono che la costituzione spagnola non è flessibile. Credo che la Catalogna debba cambiare strategia se vuole decidere del proprio futuro”.

“Siamo qui per manifestare il nostro dissenso – sostiene la portavoce dei socialisti catalani – per difendere lo statuto che abbiamo approvato e affermare la nostra volontà come nazione”.

I giudici hanno espresso un giudizio di incostituzionalità nel merito di alcuni articoli dello statuto adottato nel 2006. In particolare, quello che definisce la Catalogna una nazione e quello che attribuisce alla lingua catalana un carattere preferenziale su quella spagnola.