ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Massacro Srebrenica, molti in preghiera davanti ai feretri di parte delle vittime

Lettura in corso:

Massacro Srebrenica, molti in preghiera davanti ai feretri di parte delle vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Centinaia di musulmani in preghiera in ricordo dei loro cari uccisi. La Bosnia si accinge a celebrare, domenica, il quindicesimo anniversario del massacro di Srebrenica. Prevista la sepoltura dei resti di 775 delle circa ottomila vittime delle forze serbo-bosniache che l’11 luglio 1995 invasero l’enclave musulmana, ‘zona protetta’ dell’Onu.

“È così difficile per noi. Stiamo seppellendo i nostri fratelli e padri, è così duro” afferma una donna.

“Dobbiamo pregare per mantenere la nostra memoria comune. Dobbiamo vivere le nostre vite sapendo quello che è successo qui” dice un’altra.

Migliaia di persone stanno partecipando a una marcia per ricordare quanti cercarono di fuggire al massacro, lungo il cammino impervio che in molti intrapresero quindici anni fa.

Accedete alla nostra edizione speciale