ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Paul 'pesca' la Spagna. Gioie e timori dei tifosi

Lettura in corso:

Paul 'pesca' la Spagna. Gioie e timori dei tifosi

Dimensioni di testo Aa Aa

Il mondiale più imprevedibile per i commentatori. Chiaro come in una sfera di cristallo invece per Paul, il polipo veggente che finora non ha sbagliato una previsione. Dall’acquario di Oberhausen, in Nord Reno Westfalia, si è mangiato la vongola della Spagna, vincente sulla Germania. Tra un boccone di polipo e l’altro, i tifosi iberici commentano: “Può pescare tutte le vongole che vuole, tanto si sa che la Spagna vincerà”.

“Non c‘è bisogno di essere un polipo” commenta un secondo appassionato di calcio. “Se sei un tifoso del Real Madrid e ci capisci un po’ di calcio è facile dire che la Spagna vincerà alla grande”.

Sarà solo un polipo, ma i tifosi tedeschi sono decisamente meno spavaldi in attesa dell’incontro…

“Beh, finora non si è mai sbagliato, ma c‘è sempre una prima volta. E io spero che vinceremo comunque” dice una ragazza.

“Anche io sono convinta che la Germania vinca. Tengo le dita incrociate e aspetto il match”.

E mentre i giocatori si scaldano, i tifosi pasteggiano a base di polipo – chi per onorarlo chi per esorcizzare – si moltiplicano gli animali veggenti: Lorenzo, un pappagallo, dà vincente la Germania.