ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cuba apre sui prigioneri politici. "52 saranno liberati"

Lettura in corso:

Cuba apre sui prigioneri politici. "52 saranno liberati"

Dimensioni di testo Aa Aa

Apertura de La Havana sui prigionieri politici. 52 quelli che secondo la Chiesa cubana, il governo si appresta a liberare: 5 nelle prossime ore, altri 47 entro tre o quattro mesi. Sarebbero tutti dissidenti, arrestati nel 2003.
A riaccendere i riflettori sul caso, la morte a febbraio di uno di loro, Orlando Zapata. Episodio, in seguito al quale, è da allora in sciopero della fame anche Guillermo Farinas, giornalista e psicologo di 48 anni, che i suoi medici indicavano negli scorsi giorni come ormai prossimo alla morte.
L’annuncio della liberazione dei prigionieri politici è avvenuto nel corso di un incontro fra il presidente cubano Raoul Castro e il ministro degli esteri spagnolo Miguel Angel Moratinos.

Apertura de La Havana sui prigionieri politici. 52 quelli che secondo la Chiesa cubana, il governo si appresta a liberare: 5 nelle prossime ore, altri 47 entro tre o quattro mesi. Sarebbero tutti dissidenti, arrestati nel 2003.

A riaccendere i riflettori sul caso, la morte a febbraio di uno di loro, Orlando Zapata.

Episodio, in seguito al quale, è da allora in sciopero della fame anche Guillermo Farinas, giornalista e psicologo di 48 anni, che i suoi medici indicavano negli scorsi giorni come ormai prossimo alla morte.

L’annuncio della liberazione dei prigionieri politici è avvenuto nel corso di un incontro fra il presidente cubano Raoul Castro e il ministro degli esteri spagnolo Miguel Angel Moratinos.