ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Metha in concerto per Gilad Shalit

Lettura in corso:

Metha in concerto per Gilad Shalit

Dimensioni di testo Aa Aa

Note per Gilad Shalit. Migliaia di israeliani si sono riuniti a pochi chilometri dalla frontiera con Gaza per ascoltare il concerto diretto dal Maestro Zubin Metha in onore di Gilad Shalit, il giovane soldato israeliano rapito da Hamas 4 anni fa e tutt’ora nelle mani dei radicali palestinesi.

Ad assistere all’evento anche i genitori di Shalit che da 8 giorni hanno cominciato una marcia attraverso il Paese fino alla residenza del Premier Netanyahu.

“Oggi il nostro pensiero va a Shalit che soffre da anni senza che nessuno possa fargli visita” dice il Direttore d’orchestra. “Vogliamo fare qualcosa, fare in modo che lo si possa vedere che i negoziati accelerino. Le migliaia di persone radunate qui oggi vogliono spingere anche il governo a fare qualcosa di concreto”.

L’evento, cui hanno preso parte più di 10.000 persone, si è svolto vicino a Sderot, nel Sud d’Israele. Contemporaneamente, al di là del confine di Gaza, a manifestare c’erano anche parenti ed amici dei palestinesi detenuti nelle carceri israeliani. Circa 200 persone che chiedevano la conclusione dell’accordo tra Israele ed Hamas per lo scambio di prigionieri. Tel Aviv è pronta a rilasciare 1000 detenuti, ma non accetta che nella lista ci siano persone accusate di terrorismo.