ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gran Bretagna: la Banca Centrale non tocca i tassi di interesse. Segnali di ripresa ma il futuro è incerto

Lettura in corso:

Gran Bretagna: la Banca Centrale non tocca i tassi di interesse. Segnali di ripresa ma il futuro è incerto

Dimensioni di testo Aa Aa

Tassi bassi e invariati per timore di soffocare i piccoli segnali di ripresa.
Bank of England, la Banca centrale Europea ha deciso come ci si aspettava di lasciare invariato il costo della sterlina che oggi viene prestata a un tasso di interesse di solo mezzo punto percentuale per dare ossigeno all’economia.

Le drastiche misure d’austerità proposte il 22 giugno scorso dal governo Cameron hanno ravvivato il timore di una nuova spirale recessiva anche se non mancano dati incoraggianti.
Il settore manifatturiero negli ultimi tre mesi ha toccato livelli di produzione che non si vedevano dal 2007, anche i consumi interni e l’export, secondo le ultime ricerche di mercato, sono in ripresa.
Un indicatore particolarmente interessante è quello del settore auto. A giugno, per il 12 esimo mese consecutivo le immatricolazioni di veicoli nuovi sono aumentate. Il modello piu richiesto è la Astra Vauxhall.
Questi dati pero sono in attivo anche grazie agli incentivi a cui il governo ha deciso di mettere un termine con date precise scritte nero su bianco e che non contribuiscono certo a spazzar via l’inquietudine.