ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia: reazioni discordi sulla vittoria di Komorowski

Lettura in corso:

Polonia: reazioni discordi sulla vittoria di Komorowski

Dimensioni di testo Aa Aa

Agli occhi dei polacchi la vittoria di Bronislaw Komorowski rischia di essere solo una parentesi della tregua politica nel paese.
Il nuovo campo di sfida è già all’orizzonte: le prossime elezioni legislative dell’autunno 2011, quando Varsavia sarà anche alla guida del semestre europeo.

Zenon Lupina, presidente del centro culturale polacco di Bruxelles, considera una brutta notizia la vittoria di Komorowski:

“Credo sia un candidato più debole. Sappiamo bene che la coesione dell’ Europa non va bene e credo che Kaczynski, al tavolo europeo, sarebbe stato più esigente. Avrebbe potuto essere utile per i polacchi, per la Polonia e per stessa Europa”.

Non è d’accordo con questa lettura, Piotr Kaczynski, esperto del centro europeo di studi politici:

“L’elezione di Komorowski indirizza la Polonia verso una via molto europeista. E’ un risultato che conferma le tendenze degli ultimi due anni.”