ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Tiblisi, la Clinton rassicura la Georgia

Lettura in corso:

A Tiblisi, la Clinton rassicura la Georgia

Dimensioni di testo Aa Aa

Washington sostiene totalmente l’integrità territoriale della Georgia, e rifiuta l’esistenza di sfere di influenza russe. A Tiblisi, il Segretario di Stato Usa Hillary Clinton ha voluto rassicurare il presidente Mikahil Saakashvili, in seguito al riavvicinamento tra Stati Uniti e Russia attraverso la politica del “reset”: “Continueremo a chiedere alla Russia di rispettare il cessate-il-fuoco dell’agosto 2008 firmato dal presidente Saakashvili e dal presidente Medvedev – ha detto. IL cessate il fuoco include la fine dell’occupazione e il ritiro dei soldati russi dall’Ossezia del Sud e dall’Abkazia sulle loro posizioni pre-conflitto”.

Clinton ha però esortato Tiblisi a rafforzare le proprie istituzioni democratiche nell’ultima tappa di una visita di cinque giorni nella regione dell’ex blocco sovietico. Ieri il Segretario di Stato era a Yerevan. Al presidente armeno Serge Sarkissian ha detto che è priorità degli Stati Uniti aiutare Armenia e Azerbaigian a concludere un accordo di pace per porre fine al conflitto nel Nagorno Karabakh. La Clinton ha visitato il monumento dedicato alle vittime di quello che gli armeni considerano genocidio, auspicando una normalizzazione delle relazioni con la Turchia.