ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

RD Congo: fosse comuni per le vittime dell'incendio

Lettura in corso:

RD Congo: fosse comuni per le vittime dell'incendio

Dimensioni di testo Aa Aa

I corpi delle vittime seppelliti in fosse comuni, gli sforzi concentrati a soccorere i feriti, duecento persone, molte in condizioni gravi.

Il villaggio della Repubblica Democratica del Congo distrutto venerdi sera da un incendio provocato da un tragico incidente è sotto choc.

Sono morte 230 persone.

“ Il camion cisterna – racconta un militare – ha fatto una manovra sbagliata e il mezzo si è ribaltato. La benzina ha iniziato ad uscire, e’ arrivata fino al cinema, dove le persone che stavano guardando i mondiali sono diventate le sue vittime”.

La maggioranza degli abitanti era in casa a vedere la partita quando il fuoco divampato dall’autocisterna è dilagato all’intero villaggio.

Alcuni in questo paesino della poverissima regione del Kivu meridionale, subito dopo l’incidente, prima che dilagasse il fuoco si erano addirittura avvicinati al camion per recuperare la benzina.