ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libano: muore l'ayatollah Fadlallah, discendente del profeta Maometto

Lettura in corso:

Libano: muore l'ayatollah Fadlallah, discendente del profeta Maometto

Dimensioni di testo Aa Aa

Grave lutto per l’Islam sciita.
Il Grande Ayatollah libanese Muhammad Hussein Fadlallah è morto oggi nell’ospedale di Beirut dove era stato ricoverato venerdi scorso per un emorragia cerebrale.

Fadlallah che avevva 74 anni era una delle piu importanti autorità religiose del mondo sciita, la sua fama si estendeva ben al di la dei confini libanesi. Alla notizia della sua morte migliaia di fedeli si sono ritrovati nella moschea Hassanein nella zona sud di Beirut.

“Era la nostra guida, un padre e un fratello. Rappresentava la speranza di una vita migliore, era un leader per tutti noi”
“Era un punto di riferimento per tutti i muslumani sciiti in giro per il mondo” commenta la gente per le strade di Beirut.

L’ayatollah Fadlalallah era stato l’ideologo del movimento filo iraniano degli Hezbollah. Era un sayyid ovvero un discendente per linea maschile del profeta Maometto. Gli Usa nel 95 lo avevano inserito nella lista dei terroristi internazionali ma lui nell’ultimo decennio aveva rivisto le sue posizioni. Era un grande interprete dei testi sacri e si era espresso a piu riprese per un atteggiamento aperto e tollerante nei confronti delle donne