ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Esodo d'estate in Francia, Germania e Croazia

Lettura in corso:

Esodo d'estate in Francia, Germania e Croazia

Dimensioni di testo Aa Aa

Sulla strada fin dalle prime luci dell’alba. In Francia è scattato oggi l’esodo delle vacanze.

In tarda mattinata le code hanno raggiunto sulla rete nazionale i 365 chilometri, un centianio solo attorno Parigi. Un po’ meno rispetto all’anno scorso. Grazie forse alle partenze intelligenti

“Siamo partiti alle 3 e mezza stamattina, veniamo dal Belgio – dice un automobilista – Andiamo nel Perigord. E’ la prima pausa. Siamo un po’ stanchi”.

Prese d’assalto anche le stazioni dei treni, con un temporale a rendere più complicate le cose: un fulmine ha reso inservibili alcune installazioni elettriche nella periferia di Pargi.

Bloccata per tutta la giornata la stazione di Austerlitz a Parigi.

Primo fine settimana di luglio in coda anche in Germania: congestionato l’asse Monaco-Salisburgo verso l’Italia.

Traffico verso le spiagge Baltiche nel nord, ma soprattutto grandi code sotto il sole verso le coste del Mediterraneo, in Croazia.

Unica buona notizia per chi ha scelto le coste croate: è stato aperto l’ultimo tratto dell’autostrada Lubjana Zagabria.