ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sì di Obama a nuove sanzioni contro l'Iran

Lettura in corso:

Sì di Obama a nuove sanzioni contro l'Iran

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo le Nazioni Unite, anche Washington: il presidente Barack Obama ha ratificato la legge, che autorizza nuove sanzioni statunitensi volte a colpire il settore energetico e bancario iraniano. Il via libera poche ore dopo che Teheran aveva ribadito la determinazione a non lasciarsi intimidire e ad andare avanti con il proprio programma nucleare, mediante una lettera indirizzata al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

“Stiamo aumentando la pressione sul governo iraniano per la sua inadempienza – ha detto Obama -. E questo di oggi è un nuovo passo. Un passo che dimostra il sostegno ampio e trasversale nel ritenerlo responsabile. E’ con soddisfazione che ratifico quindi le più dure sanzioni contro l’Iran mai approvate dal Congresso degli Stati Uniti”.

Teheran continua a ribadire le finalità civili del suo programma nucleare, ma la Cia sostiene che sia ormai in grado di confezionare due bombe atomiche.
La ratifica di Obama arriva a poco più di tre settimane dalla quarta serie di sanzioni contro l’Iran, approvate dal Consiglio di Sicurezza dell’Onu.