ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontri tra esercito turco e militanti del Pkk, almeno 17 i morti

Lettura in corso:

Scontri tra esercito turco e militanti del Pkk, almeno 17 i morti

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ di almeno diciassette morti il bilancio di uno scontro a fuoco tra l’esercito turco e i ribelli del Pkk avvenuto a Pervari, nella regione kurda della Turchia. Tra le vittime, cinque militari e dodici presunti membri del gruppo armato.

Dallo scorso primo giugno il Pkk, illegale in Turchia, ha sospeso un cessate-il-fuoco unilaterale deciso l’anno prima, accusando il governo del primo ministro Recep Tayyp Erdogan di non essersi impegnato abbastanza per una soluzione politica del conflitto, lungo ormai 26 anni.

La ripresa delle ostilità da parte della guerriglia kurda ha già fatto risalire la tensione in tutto il paese. Ieri, nella provincia di Tunceli, due militanti del Pkk sono stati uccisi dalle forze speciali, mentre poche ore dopo un ordigno ha ferito quattro militari.

Cinque militari morti anche lo scorso 20 giugno, in un attacco contro un autobus carico di truppe a Istanbul. L’attentato è stato rivendicato dai Falchi per la liberazione del Kurdistan, una sigla che potrebbe risultare legata al Pkk.