ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Manifatturiero: stabile in Eurozona, rallenta in Cina

Lettura in corso:

Manifatturiero: stabile in Eurozona, rallenta in Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

A giugno resta stabile la crescita del manifatturiero della zona euro con il PMI che viene confermato a 55,6 punti in lieve calo rispetto ai 55,8 di maggio.
In Italia il dato del mese scorso è risultato in aumento a 54,3 punti, rispetto ai 54 del mese precedente. In Europa, quindi la crescita sembre essere in una fase di stallo mentre rallenta a giugno la crescita del settore manifatturiero in Cina. Si fanno sentire così le misure adottate da Pechino per frenare l’espansione del settore immobiliare e contenere l’aumento del credito. A pesare sono anche le prospettive dell’export di fronte ai segnali di indebolimento della ripresa globale. L’indice Pmi manifatturiero ufficiale cinese è sceso al livello più basso dallo scorso febbraio a 52,1 punti.