ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'uragano Alex è sulle coste di Messico e Texas

Lettura in corso:

L'uragano Alex è sulle coste di Messico e Texas

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ arrivato sulle coste del Messico e del Texas. Alex, il primo urganano della stagione, è classificato a categoria 2 dal centro meteorologico di Miami e fa passare ore da incubo alle regioni che si affacciano sul Golfo del Messico, nel suo anno nero, segnato dal disastro ambientale della Bp.

I venti soffiano a più di 150 chilometri all’ora, onde di oltre 3 metri. La situazione è particolarmente difficile in queste ore nello Stato messicano di Tamaulipas, già al centro delle cronache per l’omicidio del candidato governatore.

E mentre la popolazione messicana corre ai ripari, c‘è ancora chi, nel confinante Texas, si concede il brivido di una corsa sotto la pioggia battente.

“Abbiamo guidato per 1.200 miglia da Carrollton, in Georgia, per scappare alla marea nera” racconta un turista che fa jogging sotto il diluvio. “Siamo arrivati domenica e ci ritroviamo con l’uragano…Cerchiamo di passare il tempo come si può…”.

I centri informazioni meteorologici tengono monitorata suprattutto l’evoluzione delle correnti marine, per determinare dove verrà spinto il greggio.