ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Manifestazione a Bucarest contro il piano di austerità del governo

Lettura in corso:

Manifestazione a Bucarest contro il piano di austerità del governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è conclusa con qualche tensione la manifestazione, a Bucarest, contro il piano di austerità del governo rumeno. Gli agenti hanno respinto poche decine di dimostranti che tentavano di superare le barriere davanti al palazzo presidenziale.

Tra le misure decise dal governo, il taglio del 25 per cento dei salari dei dipendenti pubblici, e del 15 per cento delle pensioni.

“Non abbiamo più niente da perdere. Dobbiamo batterci fino a risolvere il problema”.

“Speriamo che sia l’ultimo ostacolo da superare. Dopo tutte queste lotte speriamo di vincere”.

Sotto accusa, il governo sottolinea che i tagli sono richiesti dal Fondo Monetario Internazionale per l’erogazione di un prestito da 20 miliardi, e sono necessari per riportare il deficit al 6,8 per cento.

Ma a costringere l’esecutivo a rivedere i propri piani arriva una pronuncia della Corte Costituzionale, che ha bocciato alcune disposizioni contenute nella manovra.