ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Marea Nera: rimossa cupola pozzo causa incidente

Lettura in corso:

Marea Nera: rimossa cupola pozzo causa incidente

Dimensioni di testo Aa Aa

British Petroleum è riuscita a riposizionare il coperchio che blocca in parte la fuoriuscita dal pozzo nel Golfo del Messico. Il pompaggio del petrolio è ripreso regolarmente. La notizia arriva dopo l’incidente di ieri: un robot sottomarino aveva urtato il coperchio e i tecnici di Bp avevano dovuto rimuovere temporaneamente l’intera cupola per ispezionarla.

La perdita giornaliera di greggio stimata è compresa tra i trentamila e sessantamila barili.

L’incidente si è verificato nella giornata in cui Robert Dudley ha preso il posto di Tony Hayward nella direzione degli interventi anti-marea nera. Il manager – a cui è stata affidata la responsabilità delle operazioni di BP in America e Asia – dovrà cercare di ottenere risultati migliori di quelli raccolti dall’ex direttore esecutivo. Hayward, oltre che per gli insuccessi relativi alle operazioni di contenimento, sarà ricordato dagli americani anche per essersi divertito in una regata al largo dell’isola di White mentre il petrolio continua a inquinare il Golfo del Messico.